DISTURBI DEL CONTROLLO DEGLI IMPULSI NON CLASSIFICATI ALTROVE.
130227131626Questa tipologia di disturbo del controllo degli impulsi, ci specifica il DSM – IV, non sono classificati come parte del quadro clinico di altri disturbi e la loro caratteristica fondamentale è l’incapacità di resistere ad un impulso, ad un desiderio impellente o alla tentazione di compiere un’azione pericolosa per se o per gli altri. Nella maggior parte dei disturbi descritti in questa sezione, il soggetto avverte una sensazione crescente di tensione o di eccitazione prima di compiere l’azione e in seguito prova piacere, gratificazione o sollievo nel momento in cui commette l’azione stessa. Dopo l’azione possono esservi o meno rimorso, autoriprovazione o senso di colpa. Vista la natura pericolosa delle patologie qui descritte vorrei invitare tutti coloro che si riconoscono in questi quadri clinici o credono di riconoscersi a contattarmi al più presto, a richiedere magari una consulenza on line. Per ogni situazione specifica, che verrà affrontata sia da un punto di vista diagnostico che terapeutico, sarà stabilito un piano di trattamento specifico e su misura per ciascun individuo. Eccoli:
1 DISTURBO ESPLOSIVO INTERMITTENTE. E’ caratterizzato da saltuari episodi di incapacità di resistere agli impulsi aggressivi, che causano gravi aggressioni o distruzione di proprietà.
cleptomania2 CLEPTOMANIA. Caratterizzata dalla ricorrente incapacità di resistere all’impulso di rubare oggetti che non hanno utilità personale o valore commerciale.
3 PIROMANIA. Caratterizzata dall’abitudine ad appiccare fuoco per piacere, gratificazione o alleviamento della tensione.
Tricotillomania4 TRICOTILLOMANIA. Caratterizzata dallo strappamento ricorrente di capelli per piacere, gratificazione o alleviamento della tensione che causa una rilevante perdita di capelli.
5 DISTURBO DEL CONTROLLO DEGLI IMPULSI NON ALTRIMENTI SPECIFICATO. E’ incluso per codificare i disturbi del controllo degli impulsi che non soddisfano i criteri per nessun Disturbo del Controllo degli Impulsi specifico.
img_ansia6 GIOCO D’AZZARDO PATOLOGICO Caratterizzato da un comportamento maladattivo ricorrente e persistente di gioco d’azzardo.
In questa categoria ci potrebbero quindi rientrare anche tutte le altre cosiddette new addiction, le nuove dipendenze, dallo shopping compulsivo alla dipendenza dal sesso, dal cibo ma anche comportamenti e agiti sessuali criminali.

Se sei titolare di uno studio legale, o se come individuo hai bisogno di un Consulente in ambito civile o penale per far valere i tuoi diritti, o sei titolare di Un’organizzazione e vuoi migliorare le sue prestazioni, allora visita la sez Servizi o contattami per ulteriori informazioni . Il Mio approccio psicologico clinico, psicoterapeutico e psicologico forense è integrato, ciò significa che da me troverai una risposta specifica alla tua particolare soluzione e il mio intervento sarà finalizzato ad affrontarla e risolverla nella sua complessità.

© Dr. Massimo Buttarini. All rights reserved - P.Iva 02042800546 - Web Project Marco Brughi - Hosting by DigiNetwork

Privacy Policy