IL MULTIVERSO DELLA PASSIONE – Cap. 16

h. 7:00. Marina di Ardea. Complesso residenziale “La Sirena”. Abitazione di Catia. La notte di Augusto era stata molto agitata. Un misto di sogni erotici e incubi che lo avevano lasciato in un bagno di sudore che richiese una docce mattutina. L’evidente eccitazione della sera prima si era risvegliata anche durante la notte. Catia stava preparando la colazione. Appena rientrato in camera il suo cellulare squillò. Stupito guardò l’orario. erano appena le 7. Era Veronica, dopo Catia, la donna alla quale era più legato affettivamente. Era come una figlia per lui. L’aveva conosciuta ad una serie di incontri che aveva tenuto alla Sapienza. Veronica era ancora una studentessa e lo colpì subito il suo modo di porsi, la sua arguzia, l’intelligenza delle sue domande. “Ciao Augusto!!!”, la sua bellissima voce carica di energia nonostante sapesse bene che aveva fatto la notte, gli strappo un sorriso e un sentimento di tenerezza. “Ciao tesorino bello come va? A che devo questa telefonata”, gli rispose. “Spero di non averti disturbato ma è venuto il dott Brocini in reparto e mi ha chiesto di avvisarti, ti spetta. “Bene, grazie, sai che tu non mi disturbi mai”, le rispose. “A dopo”, gli ribatté Veronica e riattaccò. Evidentemente c’erano delle novità e belle grosse se Brocini era addirittura venuto di persona, pensò tra sé Augusto. La voce di Catia lo riscosse dai suoi pensieri. Era pronta la colazione. Si vestì e la raggiunse in giardino. Catia indossava un vestitino bianco che dava risaltò alle sue forme e voleva farle un complimento immediato, poi ripensò ai sogni e cambiò idea. Si sedettero e iniziarono a gustarsi la colazione immersi nel verde. Augusto la informò sulle novità e Catia ne fu entusiasta. “Speriamo bene”, disse. “Speriamo, e speriamo pure che il Bocci sia in grado di sottoporsi ad un esame più approfondito questa mattina, di cose da dirci credo che ne abbia molte e la visita del Brocini ho motivo di credere che sia anche legata a lui. ” Consumarono la loro colazione insieme e poi partirono in direzione di Roma con l’animo carico di aspettative.

0 Comments


Would you like to share your thoughts?

Would you like to share your thoughts?

Lascia un commento

Se sei titolare di uno studio legale, o se come individuo hai bisogno di un Consulente in ambito civile o penale per far valere i tuoi diritti, o sei titolare di Un’organizzazione e vuoi migliorare le sue prestazioni, allora visita la sez Servizi o contattami per ulteriori informazioni . Il Mio approccio psicologico clinico, psicoterapeutico e psicologico forense è integrato, ciò significa che da me troverai una risposta specifica alla tua particolare soluzione e il mio intervento sarà finalizzato ad affrontarla e risolverla nella sua complessità.

© Dr. Massimo Buttarini. All rights reserved - P.Iva 02042800546 - Web Project Marco Brughi - Hosting by DigiNetwork

Privacy Policy