IL MULTIVERSO DELLA PASSIONE – Cap. 7

12:25 pm | Romanzo 1 | 2 Comments |

08:50. Seduto alla scrivania del suo studio, Augusto si sentiva turbato. L’aggressione del medico lo aveva infastidito, veramente, non avendo avuto neppure la possibilità di replicare alcunché. Non era la prima volta che accadeva, e non sarebbe stata neppure l’ultima. Lo psichiatra nutriva nei confronti di Augusto un odio vero e proprio, se avesse potuto lo avrebbe liquidato, provava una frustrazione intollerabile nel non poterlo fare. Pur essendo giovane, aveva idee antiquate e pregiudizi il dott Rostagno: per lui lo psicologo era un professionista di serie B, e la psicologia un’aberrazione. Fortunatamente i vertici non erano d’accordo, almeno non completamente, e Augusto si era fatto valere e si era conquistato una posizione di riguardo. La cosa che faceva ancora più imbestialire il dott. Michele Rostagno e il suo seguito, era che Augusto Barone aveva compiuto una sorta di rivoluzione culturale all’interno del prestigioso ospedale, un tempo dominio incontrastato della  Neurologia e della Psichiatria ad orientamento prevalentemente organicista e biologista. Questo grazie a quella mente illuminata di sua zia, che gli aveva aperto le porte e lo aveva messo nelle condizioni di operare in tal senso, ma, come aveva modo di ribadirgli Giulia,” a nulla sarebbe servito se poi tu non ci avessi messo del tuo”. Per Rostagno, invece, Augusto era soltanto, testuali parole, “un fottuto raccomandato che non doveva pensare di averla fatta franca perché prima o poi il culo glielo spaccherò io!!!.” Carino vero? Insomma, all’interno del Sant’Andrea, era stato creato un Reparto di Psicologia Clinica e Psicoterapia, unico nel suo genere, e Augusto ne era il Primario. Avete idea di che cosa possa significare, ancora oggi, per un medico specializzato in psichiatria sapere che uno psicologo guadagnava più di lui? Bussarono alla porta. La signora Bocci era arrivata.

2 Comments

  1. Rispondi

    Adele

    Luglio 15, 2019

    Una maniera di descrivere semplice ma con una terminologia pulita, chiara, precisa e ben dettagliata mettono il lettore da subito a scaturire la voglia di leggere la sequenza dei capitoli per addentrarsi alla scoperta del seguito del racconto, scoprendo sfaccettature e pensieri dove calarsi, ritrovarsi, con l'entusiasmo di proseguire alla scoperta dei nuovi sviluppi, davvero piacevole!
    Complimenti dottor Buttarini

    • Rispondi

      Massimo Buttarini

      Luglio 15, 2019

      Grazie di cuore Adele, il tuo commento mi dà ulteriore motivazione nel continuare; oggi poi ho ideato altri due personaggi che avranno delle loro storie ma i cui destini in alcune si intrecceranno. Quando la collega di Augusto Barone ritorna dal Congresso in Svizzera, ricordi? Questi altri due personaggi erano relatori, ciascuno dei due ha subito delle dolorose perdite, un fratello e una figlia e da quel momento hanno iniziato a combattere contro chi viola la libertà individuale attraverso tecniche di controllo mentale. Ho ideato anche un personaggio, un eroe negativo, soprannominato dai media Hacker Mind. Sullo sfondo ci saranno lui e un altro paio che incarneranno l'acerrima lotta tra il bene e il male, avversari particolarmente complessi contro i quali i nostri eroi non avranno vita facile. L'idea è quella di creare delle storie che potrebbero essere appetibili anche per la televisione e non solo per la narrativa. Speriamo bene. Non solo: attraverso la narrativa, che utilizzerò come canale di comunicazione, vorrei comunque sensibilizzare l'opinione pubblica a questi temi che troppo spesso vengono sottovalutati. Grazie ancora Adele. Buonanotte


Would you like to share your thoughts?

Would you like to share your thoughts?

Lascia un commento

Se sei titolare di uno studio legale, o se come individuo hai bisogno di un Consulente in ambito civile o penale per far valere i tuoi diritti, o sei titolare di Un’organizzazione e vuoi migliorare le sue prestazioni, allora visita la sez Servizi o contattami per ulteriori informazioni . Il Mio approccio psicologico clinico, psicoterapeutico e psicologico forense è integrato, ciò significa che da me troverai una risposta specifica alla tua particolare soluzione e il mio intervento sarà finalizzato ad affrontarla e risolverla nella sua complessità.

© Dr. Massimo Buttarini. All rights reserved - P.Iva 02042800546 - Web Project Marco Brughi - Hosting by DigiNetwork

Privacy Policy